Parrocchetto monaco agressivo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Enrico il Ven Ott 01, 2010 12:18 pm

Ciao a tutti sono possessore di un parrocchetto monaco di nome Mr.Eko da 2 mesi e mezzo, scrivo perché vorrei capire se il suo comportamento è normale:

- E' notevolmente vivace addirittura aggressivo
- Morde tutto ciò che gli capita a tiro sembra più per distruggerlo: se lo metto su un albero strappa tutte le foglie che gli capitano a tiro, se lo tengo in mano (ci sale molto volentieri) prende di mira orologi braccialetti occhiali di qualsiasi forma, dimensione e materiale (riesce a slacciarmi la collana in 3 secondi se lo metto sulla spalla) quando ci si toglie tutto per evitare che lui lo rompa, si mette a mordere la pelle con notevole forza e con le unghie è meglio di un trancino.
- appena ci si allontana da lui e non vede nessuno grida per ore anche se c'è qualcuno vicino a lui ma non gli presta attenzione.
- si fida solo di me (se manco per mezza giornata mi "punisce" beccandomi) però con tutte le altre persone è tremendamente aggressivo, specialmente, non so se è un caso, con le donne (mia mamma e la mia ragazza)
- ha paura di qualsiasi oggetto, cibo nuovo, che sia più grande di un dito.
- pensando sia dovuto a questione di sfogo suo personale, gli ho messo nella gabbia delle collanine e catenine come giochini, li usa li rompe si diverte ma non cambia atteggiamento.

io ci dedico un bel pò di tempo lo alimento correttamente: semi misti, preferisce zucca e girasole, panico, mela, pane, qualche biscottino fatto apposta per lui e l'immancabile osso di seppia.

avete qualche consiglio da darmi o è tutto normale ?

Enrico

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Ospite il Ven Ott 01, 2010 3:53 pm

mmm no non è tanto normale...sicuramente qui c'è gente che ti saprà consigliare meglio di me, ma innanzi tutto com è la sua gabbia? quanto tempo ha?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sergiogiovannetti il Ven Ott 01, 2010 7:28 pm

- E' notevolmente vivace addirittura aggressivo
- Morde tutto ciò che gli capita a tiro sembra più per distruggerlo: se lo metto su un albero strappa tutte le foglie che gli capitano a tiro, se lo tengo in mano (ci sale molto volentieri) prende di mira orologi braccialetti occhiali di qualsiasi forma, dimensione e materiale (riesce a slacciarmi la collana in 3 secondi se lo metto sulla spalla)
Cosa normale, sempre meglio non avere nulla addosso come monili
quando ci si toglie tutto per evitare che lui lo rompa, si mette a mordere la pelle con notevole forza e con le unghie è meglio di un trancino.
In questo caso ti allontani.Per le unghie, sarebbe ora di tagliarle!Fallo fare ad un vet, poi inserisci nella gabbia un posatoio limaunghie e becco.
ha paura di qualsiasi oggetto, cibo nuovo, che sia più grande di un dito.
Normale, piano piano si desensibilizzerà.
Alimentazione:
Formalmente sbagliata.Inoltre dovrebbe ricevere ancora l'imbeccata serale.
avatar
sergiogiovannetti

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 58
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Enrico il Sab Ott 02, 2010 2:25 am

La gabbia è come questa piu o meno come dimensioni e forma http://www.ferplast.com/backend/ftp/itemimg_small/0180002643.jpg

Dici che l'alimentazione non è corretta ? Quale sarebbe la dieta migliore per lui ?

Ce l'ho con me da 2 mesi e mezzo ma lui dovrebbe avere intorno ai 5/6 mesi non è stato con me gia fin da piccolo magari è quello il motivo ?

Grazie !!!



Enrico

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sergiogiovannetti il Sab Ott 02, 2010 9:40 am

Enrico ha scritto:La gabbia è come questa piu o meno come dimensioni e forma http://www.ferplast.com/backend/ftp/itemimg_small/0180002643.jpg

Dici che l'alimentazione non è corretta ? Quale sarebbe la dieta migliore per lui ?

Ce l'ho con me da 2 mesi e mezzo ma lui dovrebbe avere intorno ai 5/6 mesi non è stato con me gia fin da piccolo magari è quello il motivo ?

Grazie !!!


LA gabbia va anche bene, a se come nella foto c'è lo stesso giochino, eliminalo e nel caso elimina eventuali specchi.
La dieta migliore è basata su frutta, verdura, estrusi e pellet di prima scelta.
Il fatto che sia aggressivo con altre persone, vuol dire che non si è ben socializzato, e il metodo migliore è quello di far somministrare da tutti, la pappina serale
avatar
sergiogiovannetti

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 58
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Enrico il Sab Ott 02, 2010 12:47 pm

no il giochino che gli ho messo dentro è una tag dog e qualche collanina... vedo che è l'unica cosa con cui gli piace interagire... cose di legno corde ecc non se le fila... consigli ???

Enrico

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sergiogiovannetti il Lun Ott 04, 2010 11:43 am

Enrico ha scritto:no il giochino che gli ho messo dentro è una tag dog e qualche collanina... vedo che è l'unica cosa con cui gli piace interagire... cose di legno corde ecc non se le fila... consigli ???
Se le collanine sono luccicanti, è normale che le preferisca.Non ci sono consigli strani, prova con i giochi di foragging e di problem solving
avatar
sergiogiovannetti

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 58
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Enrico il Mer Ott 06, 2010 6:47 pm

sergiogiovannetti ha scritto:
Enrico ha scritto:La gabbia è come questa piu o meno come dimensioni e forma http://www.ferplast.com/backend/ftp/itemimg_small/0180002643.jpg

Dici che l'alimentazione non è corretta ? Quale sarebbe la dieta migliore per lui ?

Ce l'ho con me da 2 mesi e mezzo ma lui dovrebbe avere intorno ai 5/6 mesi non è stato con me gia fin da piccolo magari è quello il motivo ?

Grazie !!!


LA gabbia va anche bene, a se come nella foto c'è lo stesso giochino, eliminalo e nel caso elimina eventuali specchi.
La dieta migliore è basata su frutta, verdura, estrusi e pellet di prima scelta.
Il fatto che sia aggressivo con altre persone, vuol dire che non si è ben socializzato, e il metodo migliore è quello di far somministrare da tutti, la pappina serale


da qualche giorno sto provando a dargli estrusi ma non li mangia, se glieli porgo li prende con il becco e poi li molla, alla sera invece gli preparo la pappina e quella la divora vedo che è già molto più tranquillo, appena mi vede mi vola addosso e gioca senza beccare, già da qualche settimana cominciava a dire ciao molto raramente ora appena mi vede lo dice 3 4 volte Very Happy si fa accarezzare anche da mia mamma senza tanti problemi ma non più di qualche carezza se no si irrita e la becca ahahah

grazie mille !!!

Enrico

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sergiogiovannetti il Lun Ott 18, 2010 9:44 am

Enrico ha scritto:
sergiogiovannetti ha scritto:
Enrico ha scritto:La gabbia è come questa piu o meno come dimensioni e forma http://www.ferplast.com/backend/ftp/itemimg_small/0180002643.jpg

Dici che l'alimentazione non è corretta ? Quale sarebbe la dieta migliore per lui ?

Ce l'ho con me da 2 mesi e mezzo ma lui dovrebbe avere intorno ai 5/6 mesi non è stato con me gia fin da piccolo magari è quello il motivo ?

Grazie !!!


LA gabbia va anche bene, a se come nella foto c'è lo stesso giochino, eliminalo e nel caso elimina eventuali specchi.
La dieta migliore è basata su frutta, verdura, estrusi e pellet di prima scelta.
Il fatto che sia aggressivo con altre persone, vuol dire che non si è ben socializzato, e il metodo migliore è quello di far somministrare da tutti, la pappina serale


da qualche giorno sto provando a dargli estrusi ma non li mangia, se glieli porgo li prende con il becco e poi li molla, alla sera invece gli preparo la pappina e quella la divora vedo che è già molto più tranquillo, appena mi vede mi vola addosso e gioca senza beccare, già da qualche settimana cominciava a dire ciao molto raramente ora appena mi vede lo dice 3 4 volte Very Happy si fa accarezzare anche da mia mamma senza tanti problemi ma non più di qualche carezza se no si irrita e la becca ahahah

grazie mille !!!
Per gli estrusi hai diverse opzioni, la prima è quella di ammorbidirli con succo di frutta, la seconda è quella di triturarli e mescolarli alla pappina, la terza e piu' efficace per ogni cambio alimentare che ci sarà in futuro, dargli la possibilità di assaggiare quello che mangi tu, facendolo partecipare al pranzo e cena, certo ci saranno cose che apprezzarà maggiormente, altre meno, ma in questo modo impara a mangiare ogni cosa gli proponi.
avatar
sergiogiovannetti

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 58
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Filippo1997 il Lun Ott 18, 2010 10:34 pm

Andrea il cioccolato oltre a contenere caffeina contiene teobrina, tale alcolico stimola il sistena nervoso centrale e innalza la pressione, gia alta nei pappagalli.
La cioccolata bianca ne contiene di meno mentre la fondente.
Conosco questo grazie ad un articolo di Sergio Giovannetti.
E' inutile rivangare fatti passati, pensiamo al presente...
avatar
Filippo1997

Maschio Numero di messaggi : 321
Località : Catania
Data d'iscrizione : 18.05.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  andreavizzuso il Lun Ott 18, 2010 10:59 pm

Filippo1997 ha scritto:Andrea il cioccolato oltre a contenere caffeina contiene teobrina, tale alcolico stimola il sistena nervoso centrale e innalza la pressione, gia alta nei pappagalli.
...

grazie filippo!! era solo per capire se possiamo realmente portare il nostro pappagallo sulla nostra tavola e strare tranquilli facendogli assaggiare quello che mangiamo noi!!
quindi ci sono dei cibi che noi possiamo mangiare mentre sono dannosi per i nostri pappagalli..
la risposta giusta,leggendoti, l'ha scritto Sergio a suo tempo però poi oggi ha ha cambiato idea..ma domani chissà cosa ci dirà!! Very Happy ..nonostante voi facciate notare i suoi errori e i suoi cambi di direzione, che lo portano a contraddirsi ripetutamente, resta per me un grande allevatore anche se al momento non alleva.
avatar
andreavizzuso

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 12.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sophie il Lun Ott 18, 2010 11:06 pm

non esiste il pappagallo a tavola dai...è ridicolo.

sophie

Femmina Numero di messaggi : 21
Età : 30
Località : udine
Data d'iscrizione : 19.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Filippo1997 il Lun Ott 18, 2010 11:11 pm

Sergio dice che una schifettuola ogni tanto va bene (pasta di vario genere, ecc...) ma alcuni alimenti non vanno assolutamente dati come il cioccolato e la carne, e con questo sono d'accordo con lui
avatar
Filippo1997

Maschio Numero di messaggi : 321
Località : Catania
Data d'iscrizione : 18.05.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  minivip2001 il Mar Ott 19, 2010 1:46 am

Scusatemi: ho letto un po di domande risposte e affermazioni..... e mi sono fatto la convinzione.... (che potrebbe essere sbagliata!!!! ma non credo).... che in questo forum... sia arrivata gente.... che di Parrocchetti dal Collare... o altri pappagalli... non gle ne frega niente...... ma passa il tempo a sparare stupidaggini e a fare domande..... che hanno gia una risposta....... tali utenti stanno stancando anche i sassi............ vi chiedo solamente di lasciar perdere........ ci sono utenti che sono interessati e vogliono imparare ad allevare e amare questi pappagalli nel migliore dei modi...................... per insultarvi: usate i messaggi Privati..... e per sapere se al vostro pappagallo (sempre ammesso che ne abbiate uno...... e che non sia quello da ospedale) potete dare la cioccolata il prosciutto... i sofficini o il cotechino..... basta iscriversi ad una associazione di ornitologia..... andare in sede e chiederlo.................... PS se nei vostri profili... aveste l'avvertenza di compilare nome e paese di provenienza..... posso aiutarvi a trovare l'associazione + adatta.................................. come potete notare non ho fatto riferimenti specifici........... Poi fate un pò voi.............
avatar
minivip2001

Maschio Numero di messaggi : 2381
Età : 55
Località : Provincia Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 31.01.09

http://www.lucentigrassotti.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  bauhaus il Mar Ott 19, 2010 10:08 am

Per quanto mi riguarda quando mangio, il mio pappagallo sta in gabbia!
Non è proprio igienico averlo in giro per la cucina o peggio a tavola...

Cmq facciamo post costruttivi, evitiamo quelli idioti
avatar
bauhaus

Numero di messaggi : 18
Età : 34
Località : Parma
Data d'iscrizione : 09.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  kat il Mar Ott 19, 2010 12:01 pm

sono pienamente d'accordo con Mini..mi sembra di essere ad un asilo,di avere a che fare con persone che mettono sempre zizzania...non so se ridere o piangere...non so se certi di voi ci sono o ci fanno!!!!!!! ma mi convinco smpre più che molte di quese persone non hanno nulla di meglio da fare nella vita che entrare nel forum e scrivere cavolate,per il solo gusto di creare altre discussioni inutili...e questa volta non mi è sembrato Sergio la persona che ha cominciato a creare casini...perciò AndreaVizzuso smettila di scrivere cose strambe,di lanciare sfide come fossimo neonati,di insinuare sempre cose infondate...e pure tu Massimo che ti senti sempre attaccato,perchè poi ti metti pure tu a farlo???? siete persone mature o neonate????se volet fare i bambini non è qui il posto adatto...dovete smetterla...state rovinando tutti quanti il forum...BASTA!!!!!!!
avatar
kat

Femmina Numero di messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.04.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sophie il Mar Ott 19, 2010 12:16 pm

a me personalmente non è sembrato di attaccare nessuno,ho espresso il mio parere in funzione alla domanda e basta,ma a parte ciò,mi sento di dire una cosa sola,a me non interessano molto i trascorsi tra i vari utenti del forum,certo è che gli insulti in questo post sono usciti da una sola persona,e non solo,spero vi rendiate tutti conto che certe cose non stanno ne in cielo ne in terra,ora io farei molta attenzione a scambiare per guru chi non lo è.E giustissimo che ognuno dica la sua,lungi da me dire il contrario,ma magari con un po' più umiltà e non spacciando la propria come una verità assoluta.Non siamo veterinari,ne luminari della scienza,solo gente appassionata e che vuole imparare(cose giuste magari).

sophie

Femmina Numero di messaggi : 21
Età : 30
Località : udine
Data d'iscrizione : 19.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Ospite il Mar Ott 19, 2010 1:49 pm

Posso almeno dire che, SECONDO ME, quello di far assaggiare la cena al nostro pappagallo è un consiglio quantomeno strano?
Quanto ho scritto nei miei interventi precedenti era una provocazione; ma aveva lo scopo di dimostrare come certe affermazioni, possano trarre in inganno utenti meno esperti, portando tutto alle estreme conseguenze.
Un utente alle prime esperienze può essere portato a pensare che, visto che così è stato affermato, potrà far assaggiare al suo pappagallo TUTTO quello di cui si cibano gli umani, fritto, carne salata alcoolici e dolci al cioccolato compresi.
Soprattutto dopo aver fatto una "testa tanta" su una alimentazione equilibrata e bilanciata che solo gli estrusi ed i pellettati offrono.
Si fa in fretta a dare dei cretini agli altri; bisognerebbe essere in grado di comprendere quanto le nostre parole (a maggior ragione se dette da un moderatore che, per definizione, dovrebbe essere autorevole) possano fare

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Ospite il Mar Ott 19, 2010 1:52 pm

Filippo1997 ha scritto:Andrea il cioccolato oltre a contenere caffeina contiene teobrina, tale alcolico stimola il sistena nervoso centrale e innalza la pressione, gia alta nei pappagalli.

Scusami se ti correggo, ma si chiama teobromina, ed è un alcaloide

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  sergiogiovannetti il Mar Ott 19, 2010 2:35 pm

massimo 14 ha scritto:Posso almeno dire che, SECONDO ME, quello di far assaggiare la cena al nostro pappagallo è un consiglio quantomeno strano?
Quanto ho scritto nei miei interventi precedenti era una provocazione; ma aveva lo scopo di dimostrare come certe affermazioni, possano trarre in inganno utenti meno esperti, portando tutto alle estreme conseguenze.
Un utente alle prime esperienze può essere portato a pensare che, visto che così è stato affermato, potrà far assaggiare al suo pappagallo TUTTO quello di cui si cibano gli umani, fritto, carne salata alcoolici e dolci al cioccolato compresi.
Soprattutto dopo aver fatto una "testa tanta" su una alimentazione equilibrata e bilanciata che solo gli estrusi ed i pellettati offrono.
Si fa in fretta a dare dei cretini agli altri; bisognerebbe essere in grado di comprendere quanto le nostre parole (a maggior ragione se dette da un moderatore che, per definizione, dovrebbe essere autorevole) possano fare
Questo, accade solo te! come ti ho detto piu' volte, non sei niente e nessuno, sei solo uno che è venuto qui a farsi insultare, e lo faccio volentieri!Visto che ti piace essere insultato!Già una volta hai dato degli imbecilli agli utenti del forum, quando nella realtà dei fatti l'unico imbecille sei tu.
Se tu solo avessi un minimo sindacale sul modus di vita sociale dei pappagalli, certe esternazioni non le faresti, ma tu di psittaciformi non capisci una cippalippa, non sai la differenza di interazione che ci deve essere tra il pappagallo "pet" e quello in coppia, e probabilmente l'unico pappagallo che conosci è quello da ospedale
Posso almeno dire che, SECONDO ME, quello di far assaggiare la cena al nostro pappagallo è un consiglio quantomeno strano?
E' strano solo per te, perchè non ne conosci niente.
Quanto ho scritto nei miei interventi precedenti era una provocazione; ma aveva lo scopo di dimostrare come certe affermazioni, possano trarre in inganno utenti meno esperti, portando tutto alle estreme conseguenze.
I "meno esperti", come li chiami TU, ti hanno dimostrato di aver capito che in ogni caso alcuni alimenti sono "Out", mi fa piacere farti notare e sottolineareCHE SEI L'UNICO A NON AVER CAPITO"
Soprattutto dopo aver fatto una "testa tanta" su una alimentazione equilibrata e bilanciata che solo gli estrusi ed i pellettati offrono.
Questa tua affermazione è l'ennesima riprova della tua profonda ignoranza nel campo, nessuno ha mai detto che estrusi e pellet sono una fonte alimentare equilibrata e completa, SENZA L'APPORTO DI FRUTTA E VERDURA
Si fa in fretta a dare dei cretini agli altri; bisognerebbe essere in grado di comprendere quanto le nostre parole (a maggior ragione se dette da un moderatore che, per definizione, dovrebbe essere autorevole) possano fare
Come vedi, del cretino ti ci sta tutto:
A) Non sai come è, e come si svolge il modo di vita dei psittaciformi
B) Confondi l'Assaggio con l'alimentazione Standard
C) Ancora non hai capito come vanno alimentati
D) Confondi una mutazione con una patologia genetica(vedi albinismo)
E) Parli a vanvera:
Scusami se ti correggo, ma si chiama teobromina, ed è un alcaloide
Visto che vuoi farti "saccente", adesso ci spieghi su quali molecole interviene quest'alcaloide!
F) Non sai la differenza tra alimentazione BILANCIATA E EQUILIBRATA
avatar
sergiogiovannetti

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 58
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Ospite il Mar Ott 19, 2010 2:45 pm

Solo per informare che, dopo aver più volte avvertito che avrei segnalato i continui ed inutili attacchi , finalmente mi sono deciso a farlo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Divertenti

Messaggio  Marco87 il Mar Ott 19, 2010 3:50 pm

Davvero. Siete divertitenti. Mi sbaccano dalle risate a vedere come vi sbeccottate a vicenda. Però forse sarebbe meglio che i vostri battibecchi (che sono davvero divertenti.. lo giuro)li faceste per messaggi privati. Perché alla fine credo che chi visiti questo forum sia più interessato a sapere quali siano le linee generali da seguire per l'alimentazione, l'allevamento ecc piuttosto che vedere una pagina intera di provocazioni e insulti. Alla fine poi se qualcuno vede che il suo pappagallo preferisce assaggiare la tagliata piuttosto che ostriche e caviale buon per lui ma credo proprio che non siano questi gli alimenti base da dare ad un parrocchetto o ad un'altra specie. Lo capisce anche un bambino in fondo. .

Marco87

Maschio Numero di messaggi : 4
Età : 31
Località : Friuli venezia giulia pordenone
Data d'iscrizione : 05.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Filippo1997 il Mar Ott 19, 2010 4:45 pm

Ragazzi...
Forse avete frainteso Sergio, lui dice soltanto che alcuni alimenti della nostra dieta dati sporadicamente non possono fare male al nostro amico, anzi potrebbero migliorare di molto il nostro rapporto con lui facendolo sentire parte dello stormo familiare.Ovviamente alcuni alimenti non possono essere dati, come il gia discusso cioccolato.
Poi ognuno ha il suo pensiero e fa come vuole, è inutile litigare
avatar
Filippo1997

Maschio Numero di messaggi : 321
Località : Catania
Data d'iscrizione : 18.05.10

Torna in alto Andare in basso

comportamento

Messaggio  riccardo il Mar Ott 19, 2010 4:58 pm

è chiaro che non bisogna esagerare,solo assaggi, ma avete mai provato a cenare con un collare libero a tavola?
provate poi vedrete, pensate di cenare tranquilli ? a voi le risposte.
avatar
riccardo

Maschio Numero di messaggi : 917
Età : 60
Località : monterado AN
Data d'iscrizione : 24.05.08

http://rickyparrots.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  andreavizzuso il Mar Ott 19, 2010 9:07 pm

kat ha scritto:...perciò AndreaVizzuso smettila di scrivere cose strambe,di lanciare sfide come fossimo neonati,di insinuare sempre cose infondate...

mi sembra!!( vi prego di verificare) che prima del mio intervento Sergio abbia definito Massimo con i seguenti appellativi: cretino, stupido ed idiota!! ma tutto è stato da te cancellato ancora una volta!! Very Happy io che c'entro?.. a me interessa solo sapere se il roseicollis albino esiste o meno(discussione in genetica dove Sergio ha colmato,anchè lì, di insulti massimo!!)..
quindi fammi capire si può insultare ma è vietato lanciare sfide di genetica allo scopo di migliorare ed imparare?..come sei giusta!! menomale che non fai il giudice!! Very Happy
se vuoi bannami ma non puoi negarmi la libertà di pensiero!! No
avatar
andreavizzuso

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 12.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Parrocchetto monaco agressivo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum