comportamento serale

Andare in basso

comportamento serale

Messaggio  Ospite il Lun Set 27, 2010 10:50 pm

ragazzi sto cercando da più di un mese di addomesticare il mio parrocchetto dal collare non allevato a mano, con discreti successi...a volte. premettiamo che i passi che faccio sono piccolissimi, però costanti, ogni giorno, solo che ho notato che la mattina e il mezzogiorno (che tra l'altro torno a casa in pausa pranzo solo per stare più tempo con lui)...è antipatico, non mi fila di striscio, ed è molto più nervoso, insomma o non mi sta neanche a sentire o si spaventa...la sera invece azzarda a farsi fare qualche coccola, interagisce molto di più, si muove agilmente anche in mia presenza e si avvicina con molte meno incertezze.

è lunatico lui o è una caratteristica comune il fatto che dal tardo pomeriggio diventino più docili?siccome mi pare di dargli quasi fastidio faccio bene a ritagliarmi dei momenti anche durante la mattina e il mezzogiorno con lui...o a sto punto me ne vado in mensa?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  mauro.cagnazzo@libero.it il Mar Set 28, 2010 7:16 pm

Secondo me fai benissimo a ritagliarti del tempo per lui, si insomma, lascia stare la mensa.. dovresti passare alla fase giochi, nel senso, giocate già insieme ? io personalmente tutte le mie conquiste e la sua fiducia, del mio parrocchetto, le ho avute grazie al gioco. Più si diverte con te più ti cerca. Loro si annoiano molto da soli, di questo ne sono quasi certo.Facci sapere Very Happy

mauro.cagnazzo@libero.it

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 11.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  Ospite il Mar Set 28, 2010 8:10 pm

si non è del tutto solo, c'è la mia forpus e hanno un rapporto di odio amore, ovvero si cercano per litigare, lei è una specie di pitbull mignon e quando si arrabbia gli salta in groppa e punta agli occhi, per cui stanno a debita distanza in due gabbie distinte. la fase giochi no, è troppo timido, sono ancora alla fase: vieni che ti do un semino...si bravo, vieni che te ne do un altro...bravo...vuoi per caso un altro semino? tienilo...e basta Embarassed è il pappagallo più timido che abbia mai incontrato, considerato che sono riuscito ad addomesticare quaglie e fagiani che sono gli animali schivi e selvatici per antonomasia...sono veramente in imbarazzo all'idea di essere ancora così indietro con Bobby, che tra l altro vive in appartamento e non in giardino Sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  mauro.cagnazzo@libero.it il Mer Set 29, 2010 12:53 pm

Per quella che è la mia esperienza con i parrocchetti dal collare (ed è molto limitata) loro sono estremamente timidi e timorosi, per questo occorre tempo. Allora se ho ben capito ancora non sale sulla tua mano o sulla tua spalla vero? Se è così devi iniziare a farlo salire ( sempre usando i premietti ) sulla tua mano, quando comincierà a starci senza troppe paure offrigli dei rametti da mordere o qualcosa, possibilmente in materiale atossico, che noti lo stuzzica un pò così che cominci a giocare anche vicino a te. Insomma mi rendo conto che la mia spiegazione non è il massimo ma quello che cerco di dirti è semplicemente che la sua fiducia la conquisti col tempo, per esempio durante la pausa pranzo potresti offrirgli dalle tue mani una buona mela o uno spicchio d'uva ,loro adorano rompere la routine con un buon frutto, specie se offerto dal suo nuovo amico. Armati di pazienza e sicuramente la situazione migliorerà. ciao!

mauro.cagnazzo@libero.it

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 11.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  sergiogiovannetti il Gio Set 30, 2010 9:59 am

landreads ha scritto:ragazzi sto cercando da più di un mese di addomesticare il mio parrocchetto dal collare non allevato a mano, con discreti successi...a volte. premettiamo che i passi che faccio sono piccolissimi, però costanti, ogni giorno, solo che ho notato che la mattina e il mezzogiorno (che tra l'altro torno a casa in pausa pranzo solo per stare più tempo con lui)...è antipatico, non mi fila di striscio, ed è molto più nervoso, insomma o non mi sta neanche a sentire o si spaventa...la sera invece azzarda a farsi fare qualche coccola, interagisce molto di più, si muove agilmente anche in mia presenza e si avvicina con molte meno incertezze.

è lunatico lui o è una caratteristica comune il fatto che dal tardo pomeriggio diventino più docili?siccome mi pare di dargli quasi fastidio faccio bene a ritagliarmi dei momenti anche durante la mattina e il mezzogiorno con lui...o a sto punto me ne vado in mensa?
Nella gabbia ci sono dei giochi con cui distrarsi?Sicuro che non ci siano delle interferenze durante la tua assenza?
avatar
sergiogiovannetti

Maschile Numero di messaggi : 1644
Età : 57
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.02.08

http://www.pappabuona-store.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  Ospite il Gio Set 30, 2010 10:05 am

sisi giochi ci sono ma non sono sicuro che li usi troppo, solo un'altalena è un po' rosicchiata. Interferenze non ci sono, in casa ci sono solo lui e l'altra, e vivo in una zona tranquilla. Diciamo che è più schivo, non troppo nervoso, proprio schivo, ti evita, se viene sul tavolo a mangiare la frutta, per esempio, prende un boccone e se ne va, mentre la sera sta li a mangiarla di fianco a me, e si muove anche molto meno rispetto il tardo pomeriggio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: comportamento serale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum